La “crisi” di governo

3

1 ottobre 2013 di ilpolirico

La “crisi” di governo perchè una crisi, per essere definita tale, presuppone un tema di rottura di una certa rilevanza.

Mi spiegherò meglio:

L’etimologia della parola CRISI deriva dal verbo greco krino = separare, cernere, in senso più lato, discernere, giudicare, valutare e dal sostantivo krisis = scelta.

Ciò sta a significare che una crisi deriva da una situazione assai complessa da valutare, e che inevitabilmente porta a dover compiere determinate scelte ugualmente complesse. Se volessimo essere ancora più meticolosi, nell’uso comune, la  parola CRISI ha assunto un’accezione negativa in quanto vuole significare un peggioramento di una data situazione. Se invece riflettiamo sull’etimologia della parola, possiamo coglierne anche una sfumatura positiva, in quanto un momento di crisi, cioè di riflessione, di valutazione, di discernimento, può trasformarsi nel presupposto necessario per un miglioramento, per una rinascita, per un rifiorire prossimo.

Se così fosse, viste tutte le crisi che l’Italia ha affrontato, dovremmo essere una sorta di società perfetta, un modello che il mondo dovrebbe seguire ed ammirare. Invece più passano gli anni e più noi regrediamo.

Primo, perchè questa “crisi” di governo nasce da un tema assai ridicolo. L’aumento di 1 punto percentuale dell’Iva produce per lo Stato un gettito di poco meno un miliardo di euro. Ciò vuol dire che con gli stipendi di Palazzo Madama ci paghi a malapena il parrucchiere e l’usciere del Senato. Se una crisi di governo è inevitabile, dovrebbe avvenire per temi assai più rilevanti come politica economica, sovranità monetaria o riforma del lavoro, ad esempio. Lasciar cedere un governo per l’aumento dell’Iva è come se due manager non concludessero una trattativa multimilionaria per un supplemento di 50 euro a carico delle due parti.

Secondo, siamo un paese dotato di una memoria breve e troppo manipolabile. Questo aumento Iva non è cosa nuova, infatti faceva parte delle misure adottate dal governo Monti nel Decreto Salva Italia, naturalmente decreto largamente votato dalla stessa maggioranza che ancora per poco sosterrà il governo Letta. Quindi Berlusconi&Co lo hanno votato, come hanno votato la Legge Severino.

Fà da se che questa “crisi” generata dal non rispetto dei patti è una buffonata, un semplice pretesto che serve a Berlusconi per far cadere il governo e come due anni fa rilanciarsi politicamente, nonostante l’imminente decadenza, la successiva relegazione agli arresti domiciliari o servizi sociali che siano, e le bacchettate del mercato che fanno salire lo spread e crollare i titoli Mediaset. Insomma il Cav. dopo essersi divertito con la nipote di Mubarak – e ora che ha giocherellato un po’ con il nipote di Letta – è pronto a rilanciare Forza Italia, e il 4 ottobre il pregiudicato e i suoi seguaci scenderanno in piazza. Che poi per me è una cosa molto triste, perchè il 4 ottobre è il mio compleanno e non so, diciamo che avrei preferito un paio di calzini.

Continua a leggere… http://www.youthunitedpress.com/la-crisi-di-governo/ 

Annunci

3 thoughts on “La “crisi” di governo

  1. Nichirenelena. ha detto:

    ci riesci sempre, sei davvero bravo! Io non riuscirei mai ad affrontare certi temi con ironia. Quando affronto certi argomenti divento sempre noiosa, i miei poveri interlocutori si spallano ogni volta!!!

  2. Nichirenelena. ha detto:

    Prima di tutto, buon compleanno in anticipo, anche se capisco la tua tristezza 🙂
    Poi, complimenti per l’articolo. Riesci a dosare ironia e serietà anche su un tema come questo.
    È stato bello.

    • ilpolirico ha detto:

      Grazie per gli anticipati auguri e ancora di più per i complimenti sull’articolo. Ironico e serio, questo è quello che cerco sempre di trasmettere, quindi si vede che ogni tanto ci riesco! 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Segui la Polirica!

Segui assieme ad altri 275 follower

The Versatile Blogger

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: